News | Giro d’Italia | Vuelta a Andalucia Ruta del Sol maggio 22, 2021

Alessandro Covi brilla sullo Zoncolan: 3° posto al Giro

L’italiano sul podio di tappa al Giro d’Italia, Bystrøm 5° nella frazione conclusiva in Andalucia

Al suo debutto in un grande giro, Alessandro Covi continua a ben figurare e, dopo il secondo posto ottenuto a Montalcino, ha conquistato la 3^piazza sull’iconica salita dello Zoncolan.

 

Nella giornata che cha portato i corridori del Giro d’Italia da Cittadella al Monte Zoncolan (205 km), il ventiduenne dell’UAE Team Emirates si è inserito in una fuga di 11 atleti che ha toccato un vantaggio di 7’ a 150 km dal traguardo.

 
Sull’ascesa finale, Lorenzo Fortunato (Eolo-Kometa) e Jan Tratnik (Bahrain-Victorious) si sono avvantaggiati sui compagni di fuga, con Covi rimasto solitario ai -2 km all’inseguimento del duo di testa con un ritardo di circa 40”, diventati 59” all’arrivo dal vincitore Fortunato.

 

Per Covi, 3°, si tratta del secondo podio di tappa al Giro d’Italia.

 

Covi: “Stamattina avevamo deciso che avrei provato ad andare in fuga. Sono riuscito a entrare nell’attacco giusto, così sull’ultima salita ho cercato di giocarmi tutte le mie carte.
Sono contento della condizione in crescita: gli infortuni sono ormai alle spalle, spero di poter avere altre occasioni da sfruttare”.

 

Egan Bernal (Ineos-Grenadiers) ha consolidato il primate in classifica generale, mentre Davide Formolo ha guadagnato due posizioni salendo al 16° posto a 9’52’’.

 
La 15^tappa, 147 km da Grado a Gorizia, presenterà un percorso senza asperità.

 

—————————————————————–

 

 

Alla Vuelta a Andalucia, Sven Erik Bystrøm ha colto il 5° posto nella volata che ha concluso la tappa finale della corsa spagnola (Vera-Pulpì, 107 km).

 

 

Il norvegese è stato in grado di rimanere nella testa della corsa in un finale caratterizzato da una caduta in gruppo: nello sprint, Bystrøm ha tagliato il traguardo in 5^ posizione, mentre il successo è andato a Ethan Hayter (Ineos Grenadiers).

 
Ryan Gibbons, al traguardo con il secondo gruppo, ha concluso la Vuelta a Andalucia in 12^ posizione nella classifica generale, a 3’13” dal vincitore Miguel Angel Lopez (Movistar).

 

La spedizione in Spagna dell’UAE Team Emirates si prolungherà anche a domani, con la partecipazione alla Vuelta a Murcia (1.1): la formazione emiratina sarà al via con gli stessi effettivi che hanno preso parte alla Vuelta a Andalucia.

 

Ordine d’arrivo 14^tappa del Giro d’Italia
1. Lorenzo Fortunato (Eolo-Kometa) 5:17:22
2. Jan Tratnik (Bahrain-Victorious) +26’’
3.Alessandro Covi (UAE Team Emirates) +59’’

 

Classifica generale dopo la 14^tappa del Giro d’Italia
1.Egan Bernal (Ineos-Grenadiers) 53:11:42
2. Aleksandr Vlasov (Astana) +45’’
3.Damiano Caruso (Bahrain-Victorious) +1’12’’
16. Davide Formolo (UAE Team Emirates) +7’16’’

 

Ordine d’arrivo 5^tappa dela Vuelta a Andalucia

1.Ethan Hayter (Ineos-Grenadiers) 2:27:12
2.Philip Walsleben (Alpecin-Fenix) s.t
3.Toms Skujins(Trek-Segafredo) s.t
5.Sven Erik Bystrom (UAE Team Emirates) s.t

 

Classifica generale finale della Vuelta a Andalucia
1. Miguel Angel Lopez (Movistar) 21:06:55
2.Antwan Toelhoek (Jumbo-Visma) +20’’
3.Julen Amezqueta (Caja-Rural) +1’10’’
12. Ryan Gibbons (UAE Team Emirates) 3’13’’