News | Vuelta a Espana settembre 3, 2022

Almeida è 4° a Sierra de la Pandera

Ayuso 9° nella tappa con arrivo in salita alla Vuelta

È stata una tappa a due facce la 14a frazione della Vuelta a Espana con arrivo a Sierra de la Pandera dopo 160,3 km di gara.

 

Primi 100km di giornata pianeggiati con molti attacchi e frazionamenti, nei quali la UAE Team Emirates è anche rimasta staccata dalla testa, dovendo spingere e lavorare bene di squadra per tornare a contatto con il gruppo.
È solo dopo 80km ai piedi del primo GPM, 9,8 km al 3,5%, che la fuga prende vantaggio guadagnando pian piano sempre di più sugli inseguitori.

 

La gara si decide però sull’ultima ascesa al traguardo con 8,4km al 7,8% medio e punte al 15%.
Qui solo pochi uomini in fuga riescono a tenere il ritmo alto e gestire fino al traguardo. Nel gruppo vari attacchi mettono in difficoltà il leader Evenepoel, con Almeida bravo a guadagnare sempre più posizioni andando a chiudere quarto a 27” dal vincitore Carapaz (INEOS-Grenadiers).

 

Sfortuna per Ayuso che a causa di una foratura rimane attardato, riuscendo però a chiudere in top 10 con meno di un minuto di ritardo.

 

Almeida: “Oggi abbiamo corso a tutto gas dall’inizio alla fine. La squadra si è ben riunita all’inizio della giornata dopo un momento di nervosismo dato dalle varie frammentazioni nel gruppo. Alla fine le gambe erano buone e io sono riuscito a fare un buon risultato. Purtroppo Juan è stato rallentato da una foratura sull’ultima salita ma è riuscito a recuperare quel che poteva. Penso che domani sarà una tappa fondamentale. Mi sono allenato molto in Sierra Nevada quest’anno, quindi conosco bene le strade e quanto sono difficili. “

 

Domani un’altra tappa che potrebbe rivelarsi decisiva: in programma 149,6km con partenza da Martos ed arrivo a Sierra Nevada.

 

Risultati 14a tappa:
1. Richard Carapaz (INEOS-Grandiers) 4h09’27”
2.Miguel Angel Lopez (Astana Qazaqstan Team) +8”
3.Primoz Roglic (Jumbo-Visma) s.t.
4.João Almeida (UAE Team Emirates) +27”
9.Juan Ayuso (UAE Team Emirates) +56”

 

Classifica Generale dopo la 14a tappa:
1.Remco Evenepoel (Deceuninck-Quickstep) 52h21’33”
2.Primoz Roglic (Jumbo-Visma) +1’49”
3.Enric Mas (Movistar) +2’43”
5.Juan Ayuso (UAE Team Emirates) +4’53”
7.Joao Almeida (UAE Team Emirates) +6’49”