News | Giro d’Italia | Tour of Norway maggio 29, 2019

Conti, fuga da top 10 nella 17^tappa del Giro

Kristoff 4° in una volata di gruppo nel Tour of Norway

Valerio Conti ha messo nuovamente in mostra la sua classe, pedalando nella fuga principale della 17^tappa del Giro d’Italia (Commezzadura-Anterselva, 181 km) e ottenendo il 7° posto, a 2’08” dal vincitore Nans Peters (AG2r La Mondiale).
Lo sloveno dell’UAE Team Emirates, Jan Polanc, ha perso una posizione nella classifica generale e ora occupa l’11^piazza a 9’20” dalla maglia rosa Richard Carapaz (Movistar).

 

Dopo un avvio di tappa ad alto ritmo, 18 corridori sono riusciti fuoriuscire dal gruppo, dando vita a un’azione che ha superato i 7′ di vantaggio sul plotone.

 

Quando mancavano 25 km all’arrivo, Conti ha cercato una prima volta di passare al contrattacco, senza fortuna.
Stessa sorte per un nuovo allungo sull’ascesa finale, ai -8 km, mentre gli attaccanti cercavano di riprendere Nans Peters (Ag2R La Mondiale), capace di costruirsi un minuto di vantaggio sui suoi precedenti compagni di fuga, margine sufficiente per ottenere il successo.

 

Commentando la tappa, Conti (Bettini) ha spiegato: “Ho cercato di cogliere un bel risultato per la squadra, ma sfortunatamente sono stato limitato dalle non perfette condizioni fisiche, con un problema che non mi permette di pedalare come vorrei. Nonostante gli sforzi, non ho potuto lottare per il successo.
A inizio gara, c’è stata una gran lotta per andare in fuga, poi sulla salita finale la stanchezza generale ha reso l’ascesa molto selettiva”

 

La 18^tappa, 222 km da Valdaora a Santa Maria di Sala, darà un po’ di respiro ai corridori, proponendo una sola ascesa di 4^categoria: ultima chiamata per i velocisti rimasti in gara.

 

Risultati 17^tappa
1 Nans Peters (Fra) AGR2 La Mondiale 4:41:34”
2 Estaban Chaves (Col) Mitchelton Scott +1:34”
3 Davide Formolo (Ita) BORA Hansgrohe +1:51”
4 Valerio Conti (Ita) UAE Team Emirates +2:08”

 

Classifica generale dopo la 17^tappa
1 Richard Carapaz (Ecu) Movistar 74:48:18”
2 Vincenzo Nibali (Ita) Bahrain Merida +1:54”
3 Primoz Roglic (Slo) Jumbo Visma +2:16”
7 Jan Polanc (Slo) UAE Team Emirates +9:20”

Ancora una volata di gruppo al Tour of Norway ma, al contrario di quanto accaduto nella frazione inaugurale, nella 2^tappa (174 km da Kvinesdal a Mandal) Alexander Kristoff si è fermato ai piedi del podio.

 

Il gruppo ha faticato a ricucire il divario dai sette fuggitivi che hanno animato la principale fuga di giornata, arrivata a toccare un vantaggio di 3’30” e annullata solo nell’ultimo chilometro.
Spazio ai velocisti in vista del traguardo e 4° posto di Kristoff, con vittoria per il colombiano Alvaro Hodeg (Deceuninck-Quick Step).
Nella graduatoria generale, il norvegese dell’UAE Team Emirates è 6°, a 6″ da Cees Bol (Sunweb).

 

Ordine d’arrivo 2^tappa
1 Alvaro Hodeg (Col) Deceuninck-Quick Step 4h09’18”
2 Kristoffer Halvorsen (Nor) Team Ineos s.t.
3 Edvald Boasson Hagen (Nor) Dimension Data s.t.
4 Alexander Kristoff (Nor) UAE Team Emirates s.t.

 

Classifica generale dopo la 2^tappa
1 Cees Bol (Ned) Sunweb 8h04’20”
2 Alvaro Hodeg (Col) Deceuninck-Quick Step s.t.
3 Kristoffer Halvorsen (Nor) Team Ineos 4″
6 Alexander Kristoff (Nor) UAE Team Emirates 6″