News | Giro d’Italia maggio 11, 2021

Dombrowski, coraggioso e vincente al Giro d’Italia

Successo per lo statunitense nell’arrivo in salita di Sestola

Joe Dombrowski ha scelto il prestigioso palcoscenico del Giro d’Italia, per la precisione la 4^frazione della Corsa Rosa, per centrare la sua prima vittoria in maglia UAE Team Emirates.

 
Sotto una fitta pioggia, il ventinovenne era riuscito ad animare, assieme al compagno di squadra Valerio Conti e ad altri 23 corridori, una fuga nata nelle prime fasi del percorso che, in 187 km, ha portato il gruppo da Piacenza a Sestola in 187 km.

 

I battistrada hanno costantemente incrementato il loro vantaggio sul plotone, arrivando a creare un margine di 7’, nonostante le impervie condizioni atmosferiche e l’altimetria impegnativa della tappa avessero progressivamente selezionato il gruppo di testa.

 
Dopo aver imboccato la salita finale a 6 km dal traguardo, Dombrowski ha staccato i rimanenti fuggitivi, con il solo Alessandro De Marchi (Israel Start Up Nation) a seguire la ruota dell’americano.

 
Lo scalatore dell’UAE Team Emirates ha superato brillantemente le severe pendenze dell’ascesa, staccando De Marchi e involandosi a braccia alzate verso il successo di tappa.

Si tratta della decima vittoria stagionale per la formazione emiratina, mentre per Dombrowski quella di Sestola è la prima gioia in maglia UAE Team Emirates: domani lo statunitense potrà celebrare nel migliore dei modi il suo 30° compleanno.

 

Dombrowski è salito al 2° posto della classifica generale, a 22” dalla nuova maglia rosa De Marchi.

La 5^tappa, sulla lunghezza di 177 km, si svilupperà sul terreno piatto che separa Modena da Cattolica: spazio ai velocisti.

 

Dombrowski : “Negli ultimi 50 km stavo bene, così ho cercato di non spendere troppe energie in vista del finale, sapendo che la salita era molto impegnativa. Il gruppo dei fuggitivi era folto e consideravo De Marchi uno degli avversari più forti, quindi l’ho tenuto d’occhio e sull’ultima ascesa sono partito, scavando un margine sufficiente per vincere. Non è stato abbastanza per prendere la maglia rosa, ma la soddisfazione per questo successo di tappa rimane comunque enorme”.

 

 

Ordine d’arrivo 4^tappa
1. Joe Dombrowski (UAE Team Emirates) 4:58:38
2. Alessandro De Marchi (Israel Start Up Nation) +13’’
3. Filippo Fiorelli (Bardiani-CSF) +27’’

 

 

General Classification after stage 4
1.Alessandro De Marchi (Israel Start Up Nation) 13:50:44
2.Joe Dombrowski (UAE Team Emirates) +22’’
3. Louis Vervaeke (Alpecin-Fenix) +42’’