News | Gp de Fourmies/La Voix du Nord settembre 8, 2019

Philipsen ancora a podio: 2° nel Gp Fourmies

Il belga dell'UAE Team Emirates preceduto da Ackermann

In una volata ad altissima velocità, Jasper Philipsen (in foto, da Twitter @departement59, sul podio) ha ottenuto la piazza d’onore nel Gp Fourmies, preceduto da Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe) .

 

Le formazioni dei velocisti hanno ricucito con i giusti tempi il divario dal gruppo di fuggitivi che aveva condotto a lungo la corsa.
L’UAE Team Emirates per la volata ha puntato sulla freschezza di Jasper Philipsen, già terzo ieri nella Brussels Classic. A disposizione del giovane belga un apripista di valore, ovvero Alexander Kristoff.

 

Philipsen ha battezzato una ruota preziosa, ovvero quella di Ackermann, riuscendo a lanciarsi bene nello sprint, pur trovandosi a dover deviare leggermente la propria traiettoria a causa della caduta di Nacer Bouhanni (Cofidis).
La progressione del tedesco è stata però irresistibile per Philipsen, il quale ha dovuto accontentarsi del secondo posto (quarta piazza d’onore stagionale).

 

Jasper Philipsen: “Il mio obiettivo era la vittoria ed ero convinto di poter ottenere il successo. Il finale è stato però confuso, i piani della formazioni dei velocisti sono stati scombussolati, peccato essere andato solo vicino alla vittoria: la squadra ha svolto un gran lavoro ed è stato un onore poter contare sul supporto di un atleta come Kristoff, grandissimo nel offrirmi il suo aiuto.
Avevo trovato la ruota di Ackermann, poi Bouhanni è entrato in contatto con alcuni corridori, ha toccato anche me e ho perso momentaneamente l’equilibrio. Quando sono riuscito a ristabilire la direzione della bici, avevo perso la ruota di Ackermann e ormai era troppo tardi per recuperare“.

 

Ordine d’arrivo
1 Pascal Ackermann (Ger) Bora-hansgrohe 4h46’29”
2 Jasper Philipsen (Bel) UAE Team Emirates s.t.
3 Boy Van Poppel (Roompot-Charles) s.t.