News | Itzulia Basque Country aprile 6, 2021

Itzulia Basque Country: McNulty 3° e Pogačar 4° in classifica generale

Lo sloveno 3° a Sestao, domani arrivo sull’erta di Ermualde

Tadej Pogačar sul podio della 2^frazione dell’Itzulia Basque Country (Zalla-Sestao, 154,8 km), risultato che fa salire il corridore dell’UAE Team Emirates al 4° posto della classifica generale, a 24” dal leader Primoz Roglic (Jumbo-Visma) e a 18” dal compagno di squadra Brandon McNulty, attualmente 3° e miglior giovane della corsa.

 

Successo di tappa per Alex Aranburu (Astana-Premier Tech), scattato dal gruppo dei principali uomini di classifica quando al traguardo mancavano 10 km: il basco ha saputo difendere anche sulla rampa finale (800 metri al 7,4%) il vantaggio sugli inseguitori, regolati in volata da Omar Fraile su Tadej Pogačar (3° a +15” dal vincitore).

 

Il duo dell’UAE Team Emirates aveva provato ad animare la corsa sulla salita de la Asturiana (scollinamento a 16 km dal traguardo): prima Pogačar, poi McNulty hanno cercato l’allungo, non riuscendo però ad avere troppa libertà, ma ottenendo l’effetto di assottigliare il gruppo.

 

Pogačar: “Un’altra giornata impegnativa, come ce ne sono sempre in questa corsa, con anche il brutto tempo a rappresentare una difficoltà in più. Ci siamo concentrati sul mantenere la migliore posizione possibile per tutta la tappa, senza prendere rischi, riuscendo ad approcciare bene la salita. Brandon e io abbiamo cercato di attaccare, rendendo la corsa dura e intensa.
Sullo strappo finale, Marc Hirschi mi ha consentito di lanciarmi nello sprint in buona posizione: il terzo posto e i 4” di abbuono rendono positivo il bilancio della frazione di oggi
”.

 

I corridori affronteranno nella 3^tappa i 167,7 km che separano Amurrio da Ermualde, con arrivo in cima a un’ascesa di 3,1 km al 10,2 % di pendenza media.

 

Ordine d’arrivo 2^tappa:
1. Alex Aranburu (Astana-Premier Tech) 3h45’32”
2. Omar Fraile (Astana-Premier Tech) +15”
3. Tadej Pogačar (UAE Team Emirates) s.t.

 

Classifica generale dopo la 2^tappa:
1. Primoz Roglic (Jumbo-Visma) 4h03’04”
2. Alex Aranburu (Astana-Premier Tech) +5”
3. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) +6”
4. Tadej Poga
čar (UAE Team Emirates) +24”