News | Eschborn-Frankfurt ‘Rund um den Finanzplatz’ maggio 1, 2019

Kristoff vicino al pokerissimo, 3° nell’Eschborn-Frankfurt

Dopo quattro successi consecutivi, il norvegese è ancora sul podio

Al termine di una volata molto combattuta, Aleksander Kristoff ha dovuto abidcare dal ruolo di re dell’Eschborn-Frankfurt.
Dopo quattro successi consecutivi, il corridore dell’UAE Team Emirates è salito ancora sul podio della corsa World Tour tedesca, questa volta però sul gradino più basso, preceduto in volata dal vincitore Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe) e da John Degenkolb (Trek-Segafredo).

 

Come da previsioni, epilogo allo sprint, dopo che un drappello di attaccanti di giornata era stato raggiunto dal gruppo negli ultimi chilometri di una corsa disputata ad alta velocità.
La volata di Kristoff è iniziata con un contatto ai -200 metri con Ackermann, episodio che ha costretto il norvegese a reimpostare lo sprint, spostandosi verso il centro della sede stradale, e a iniziare una rimonta che lo ha portato al 3° posto.

 

Oggi le sensazioni non erano perfette, tanto che sulle asperità del percorso mi sono stattaco un paio di volte, per poi riuscire comunque a rientrare in gruppo grazie al supporto di Rory Sutherland e di Vegar Laengen – ha spiegato KristoffEntrati nel circuito finale, ho provato a tenere duro per lanciarmi nello sprint, ma non ero particolarmente brillante. Peccato non essere riuscito a prolungare la striscia di vittorie in questa corsa ma, per le sensazioni che avvertivo oggi, il podio è un buon risultato“.

 

Ordine d’arrivo
1 Pascal Ackermann (Ger) Bora-hansgrohe 4h23’36”
2 John Degenkolb (Ger) Trek-Segafredo s.t.
3 Aleksander Kristoff (Nor) UAE Team Emirates s.t.