News | Criterium du Dauphiné maggio 31, 2021

L’UAE Team Emirates si risolleva al Criterium du Dauphiné

In Francia, Bystrom 5° e McNulty 12° nella 2^tappa

Dopo un frustrante avvio di Criterium du Dauphinè, con l’uomo di classifica Brandon Mcnulty attardato a causa di un imprevisto, l’UAE Team Emirates si è ripresa nel selettivo finale della 2^tappa della corsa francese, con Sven Erik Bystrøm 5° e McNulty 12°.

 

 

Successo per l’austriaco Lukas Postlberger (Bora Hansgrohe), bravo a resistere alla rimonta del gruppo (11″ il vantaggio al traguardo) dopo essere stato membro della fuga che ha condotto a lungo la tappa, disputata sui 172,8 km ondulati tra Brioude e Saugues.

 

 

Allan Peiper (direttore sportivo):
Dopo la tappa di ieri, il piano era di recuperare le energie e al contempo supportare McNulty. Il finale della corsa era duro, Brandon è stato bravo a rimanere nelle posizioni di testa, così come Bystrøm, capace anche di cogliere un bel 5° posto nella volata del gruppo.
Ora ci concentriamo sulla frazione di domani e sulla successiva cronometro individuale, nella quale ritengo che avremo la possibilità di realizzare belle prestazioni, specialmente con McNulty e Bjerg” .

 

 

La 3^ frazione scatterà da Langeac e si concluderà a Saint-Haon-Le-Vieux (172.2km): finale in cima a uno strappo.

 

 
Ordine d’arrivo 2^tappa

 
1.Lukas Postlberger (Bora Hansgrohe) 4:25:20
2.Sonny Colbrelli (Bahrain-Victorious) +11’’
3.Alejandro Valverde (Movistar) s.t
5.Sven Erik Bystrøm (UAE Team Emirates) s.t

 

 

 

Classifica generale dopo la 2^tappa

 
1.Lukas Postlberger (Bora Hansgrohe) 8:38:32
2.Sonny Colbrelli (Bahrain-Victorious) +12’’
3.Alejandro Valverde (Movistar) +22’’