News | Tour of Slovenia giugno 15, 2022

Majka sorride, successo al Tour of Slovenia

Dominio UAE Team Emirates con Pogačar 3°

Inizia nel migliore dei modi per l’UAE Team Emirates il Tour of Slovenia 2022: Rafal Majka si è imposto nella frazione inaugurale (Nova Gorica-Postojna di 164,7 km), precedendo di 2” Domen Novak (Bahrain-Victorious) e il compagno di squadra Tadej Pogačar.

 

 

Il trio aveva dato la svolta decisiva alla corsa quando mancavano 59 km: un attacco del due volte vincitore del Tour de France sulle pendici della salita di Zadlog (2^categoria, 4,7 km al 7,4% di pendenza media) ha dato vita al trio di battistrada, inseguiti a lungo senza successo da Matej Mohoric (Bahrain-Victorious) e da Sean Bennett (China Glory).

 

 

Nel finale, un perfetto gioco di squadra ha consentito a Majka di conquistare il suo primo successo stagionale (26° per l’UAE Team Emirates), mentre Pogačar ha tagliato il traguardo in 3^piazza.
Il primo gruppo di inseguitori ha concluso la tappa con 48” di ritardo da Majka.

 

 

Majka: “Siamo un po’ sorpresi per essere riusciti a vincere attaccando da così lontano.
Sulla salita di 2^categoria il passo si è alzato moltissimo e Tadej ha chiesto di accelerare, abbiamo sgranato il gruppo e poi è partito all’attacco. Siamo riusciti ad arrivare al traguardo: è stata una lunga fuga, ma avevamo buone gambe grazie agli allenamenti svolti in altura.

 
Ringrazio tutta la squadra per la fiducia e per il supporto, con una menzione speciale per Tadej: come sempre, anche oggi era il più forte, ma mi ha detto che avrei potuto provare a vincere.
Sono felice per il risultato ottenuto, ora ci concentreremo per cercare nuovi successi di tappa e per supportare Pogačar in classifica generale”.

 

 

Pogačar: “E’ stata una frazione impegnativa, anche a causa del caldo. La corsa è esplosa in salita sotto il forte ritmo della Bahrain-Victorious: a quel punto, siamo rimasti in testa alla gara Majka, Novak e io.

 
Ho lavorato a fondo con Rafal per far sì che arrivassimo al traguardo. Negli ultimi chilometri eravamo tutti vicino alla riserva, ho provato un allungo e Novak ha chiuso, a quel punto Majka si è lanciato nell’attacco vincente.
Sono molto felice per il successo del mio compagno e per il fatto che domani possa indossare la maglia di capoclassifica.

 
Come prima giornata in questo Tour de Slovenia, non avremmo potuto chiedere di meglio, continueremo a lottare anche nelle prossime tappe”.

 

 

Con la maglia di leader della corsa sulle spalle, lo scalatore polacco affronterà la 2^frazione che porterà il gruppo da Ptuj a Roganska Slatina (174,2 km senza particolari difficoltà altimetriche).

 

 
Ordine d’arrivo 1^tappa

 
1. Rafal Majka (UAE Team Emirates) 4:02:10
2. Domen Novak (Bahrain-Victorious) +2”
3. Tadej Pogačar (UAE Team Emirates) s.t.

 

 

Classifica generale dopo la 1^tappa

 
1. Rafal Majka (UAE Team Emirates) 4:02:00
2. Domen Novak (Bahrain-Victorious) +6”
3. Tadej Pogačar (UAE Team Emirates) +8“