News | Colombia febbraio 13, 2019

Molano 3° in volata a La Ceja

Gaviria non ha avuto buone sensazioni, spazio al giovane compagno

Podio a La Ceja per Sebastian Molano, terzo in volata nella 2° tappa del Tour Colombia.

 

Frazione dal tracciato ondulato, senza salite impegnative, ma con pochi metri di pianura. Ai 5 km dal traguardo, cambio di programma per l’UAE Team Emirates: Gaviria, avvertendo sensazioni non molto positive, ha ceduto a Sebastian Molano l’incombenza di cercare il risultato in volata.

 

Buona la risposta del campione Panamericano, lanciato verso un testa a testa con Hodeg (Deceuninck-Quick Step), ma rallentato da uno scartamento di un avversario al suo fianco negli ultimi 50 metri. Perdendo alcune importanti pedalate, Molano non ha potuto impensierire Hodeg (vincitore) ed è stato superato da Laas (Team Illuminate) per il 2° posto.

 

Molano ha così commentato il suo primo podio con l’UAE Team Emirates: “Ero focalizzato sul compito di lanciare la volata per Gaviria, ma Fernando ci ha avvisato che non aveva le sensazioni giuste per essere competitivo, quindi ho avuto la possibilità di disputare lo sprint da leader.
Ero ben posizionato in volata, sentivo buone gambe, ma gli sprint non sono sempre lineari e purtroppo ho perso velocità”.

 

Gaviria dopo la tappa: “Mi spiace non aver avuto modo di valorizzare il grande lavoro svolto dalla squadra in testa al gruppo. Nell’avvicinarsi del finale, il mio fisico non mi ha dato i riscontri che mi aspettavo, a quel punto ho preferito lasciare spazio a Molano.
Mi è dispiaciuto, la tappa arrivava a casa mia e si può capire come avessi voglia di ben figurare. Ci sono ancora opportunità in questo Tour Colombia, mi auguro di avvertire sensazioni migliori e di ripagare il grande affetto dei tifosi”.

 

Ordine d’arrivo 2^tappa:
1 Alvaro Hodeg (Col) Deceuninck-Quick Step 3h21’40”
2 Martin Laas (Est) Team Illuminate s.t.
3 Sebastian Molano (Col) UAE Team Emirates s.t.

 

Classifica generale dopo la 2^tappa:
1 Alvaro Hodeg (Col) Deceuninck-Quick Step 3h36’43”
2 Rigoberto Urán (Col) EF Education First +02″
3 Lawson Craddock (USA) EF Education First s.t.
17 Sebastian Molano (Col) UAE Team Emirates +33″
18 Sergio Henao (Col) UAE Team Emirates +37″