News | Giro di Sicilia aprile 4, 2019

Per Molano, podio e ancora maglia bianca

Terzo posto in volata a Palermo

Sebastian Molano fa un passo avanti rispetto alla sua prima uscita dopo l’infortunio e riesce a salire sul podio della 2^tappa del Giro di Sicilia.

 

Il velocista colombiano dell’UAE Team Emirates ha tagliato al 3° posto il traguardo della Capo d’Orlando-Palermo (236 km), venendo preceduto in volata (foto Bettini) dal vincitore Manuel Belletti (Androni Giocattoli-Sidermec) e da Riccardo Stacchiotti (Giotti Victoria-Palomar).

 

Con il podio odierno, Molano conserva il comando della classifica dei giovani e sale al terzo posto della graduatoria generale, a 12″ dal leader Belletti.

 

Il direttore sportivo Bruno Vicino, già apprezzato velocista, ha così commentato la volata: “Sebastian ha dimostrato ancora di avere buone gambe, nonostante una tappa molto lunga e una caduta, fortunatamente senza conseguenze, nella quale è stato coinvolto dopo pochi chilometri dal via.
Come ieri, nonostante un fantastico lavoro di Ferrari, Molano si è trovato a doversi impegnare in una volata un po’ troppo lunga: può capitare in sprint nei quali non ci sono treni che prendono in mano la situazione“.

 

La terza frazione, 188 km da Caltanissetta a Ragusa, presenterà a 20,5 km dal traguardo lo scollinamento sul Gpm hors categorie di Serra di Burgio (7,8 km al 5,5% di pendenza media) e l’ascesa finale di Ibla (2,9 km al 4,2% di pendenza media).

 

Ordine d’arrivo 2^tappa
1 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec  6h16’16”
2 Riccardo Stacchiotti (Ita) Giotti Victoria-Palomar s.t.
3 Sebastian Molano (Col) UAE Team Emirates s.t.

 

Classifica generale dopo la 2^tappa
1 Manuel Belletti (Ita) Androni Giocattoli-Sidermec 10h04’02”
2 Riccardo Stacchiotti (Ita) Giotti Victoria-Palomar s.t.
3 Juan Sebastian Molano (Col) UAE Team Emirates 12″