News | Amgen Tour of California maggio 14, 2019

Pogačar agguanta la maglia bianca di miglior giovane a South Lake Tahoe

Tadej Pogačar dà seguito alla sua ottima prima stagione come corridore World Tour, conquistando il quarto posto sulla salita di South Lake Tahoe. Kasper Asgreen (Deuceuninck-Quick-Step) ha vinto la tappa, regolando negli ultimi 200 metri un quartetto.

 

Il ventenne sloveno sale in quarta posizione in graduatoria generale, a 16″ dal nuovo capoclassifica Teejay Van Garderen (EF Education First), e si appropria della maglia bianca di miglior giovane.

 

La coppia dell’UAE Team Emirates Pogačar- Cristian Muñoz faceva parte di un gruppo di 10 atleti che si è portato in testa alla corsa nei 10 km finali.
Van Garderen (EF Education First) ha contrattaccato negli ultimi 1000 metri, con Pogačar capace di limitare a 10″ il divario dal vincitore Asgreen, brillantissimo nei 200 metri finali.

 

Pogačar: “Sento di avere una buona condizione. È stata una giornata dura, con una impegnativa serie di salite, sull’ultima delle quali l’EF Education First ha imposto un passo molto alto. Muñoz si è mosso bene sull’ultima salita, sono riuscito a rientrare sul suo gruppo di testa, potendo poi beneficiare del suo supporto: si è trattato di un gran lavoro di squadra. Nell’ultimo chilometro ho sofferto l’allungo di Van Garderen, ho quindi pensato a limitare il distacco”.

 

 

Risultati 2^ tappa:

1 Kasper Asgreen (DEN) Deceuninck-Quick Step  6:7:11

2 Tejay Van Garderen (USA) EF Education First  s.t.

3 Gianni Moscon (ITA) Team Ineos  +4″

4 Tadej Pogačar (SLO) UAE Team Emirates  +10″

 

Classifica Generale dopo la 2^ tappa:

1 Tejay Van Garderen (USA) EF Education First  9:31:19

2 Gianni Moscon (ITA) Team Ineos  +6″

3 Kasper Asgreen (DEN) Deceuninck-Quick Step  +7″

4 Tadej Pogačar (SLO) UAE Team Emirates +16″