News | Volta ao Algarve febbraio 22, 2019

Pogačar va forte anche a cronometro

Quinto posto nella prova contro il tempo e leadership consolidata

Ventiquattro ore dopo il successo nell’arrivo in salita dell’Alto de Foia e la conquista della maglia di leader della Volta ao Algarve, Tadej Pogačar realizza una grande prestazione a cronometro.

 

Nella prova contro il tempo disputata a Lagoa sulla distanza dei 20,3 km, il corridore dell’UAE Team Emirates (foto Bettini) ha fermato le lancette sui 24”50″, 17″ secondi in più del vincitore Stefan Kung (FDJ): l’ottima cronometro è valsa a Pogaçar il 5° posto di tappa e ha consentito al giovane sloveno di allungare in classifica generale sullo spagnolo Enric Mas, ora distanziato di 31″.

 

Non me l’aspettavo, perciò sono molto contento – ha spiegato Tadej PogaçarIl risultato è frutto di un’attenta preparazione di questa prova, dello studio del percorso e delle precise indicazioni dei miei direttori sportivi attraverso la radio. Ho dato il 100%, ho gestito nel modo migliore le energie e ho ottenuto questo bel risultato.
Domani e dopodomani potrò contare su compagni di squadra di alto livello per difendere la maglia gialla“.

 

Petilli, facendo segnare il 35° tempo di giornata, ha mantenuto la 12^piazza nella graduatoria generale, mentre Aru (19° a 1’02” da Kung), è risalito al 14° posto in classifica.

 

La 4^tappa, 198,3 km da Albufeira a Faro, sarà potenzialmente favorevole ai velocisti.

 

Classifica 3^tappa
1 Stefan Kung (FDJ) 24’33”
2 Soren Kragh Andersen (Team Sunweb) 2″
3 Yves Lampaert (Deceuninck-Quick Step) 5″
5 Tadej Pogačar  (UAE Team Emirates) 18″

 

Classifica generale dopo la 3^tappa
1 Tadej Pogačar  (UAE Team Emirates) 10h16’14”
2 Enric Mas (Deceuninck-Quick Step) 31″
3 Soren Kragh Andersen (Team Sunweb) 36″