News | Tour de Pologne agosto 10, 2021

Polonia: Ulissi secondo in un combattuto arrivo su uno strappo

Il corridore italiano rimonta Almeida, ma non lo batte in volata

Diego Ulissi è andato molto vicino al successo nell’arrivo della 2^frazione del Tour de Pologne, posto a Przemysl in cima a uno strappo.

 

Grande lavoro di squadra da parte dell’UAE Team Emirates per controllare la corsa, in particolare grazie a Mikkel Bjerg che ha condotto Alessandro Covi e Diego Ulissi nelle prime posizioni del gruppo, tenendo al contempo alto il passo del plotone per evitare azioni personali in vista dei tre chilometri finali.

 

Joao Almeida (Deceuninck-Quickstep) si è mosso in anticipo, attaccando ai piedi dello strappo conclusivo, e solo Ulissi è stato in grado di rientrare sullo scatenato corridore portoghese. La coppia si è data battaglia fino alla linea del traguardo, con sforzi profondi accentuati dalle pendenze della strada.
Almeida è riuscito a precedere Ulissi per pochi centimetri, prendendo anche possesso del primato in classifica generale (Ulissi è 3° a 4”).

 

Ulissi: “Oggi stavo molto bene e la squadra ha lavorato in maniera impeccabile, portandomi ai piedi della salita finale in una eccellente posizione. Le gambe giravano bene sulle pendenti rampe conclusive, l’ascesa è stata molto impegnative: mi ha battuto, per pochissimo, un corridore molto forte. Almeida ha meritato il successo, rimango comunque soddisfatto per la mia prestazione e proverò a rifarmi nelle prossime tappe”.

 

La squadra si concentrerà ora sulla frazione più lunga del Tour de Pologne, la Sanok-Rzeszów di 226,4 km.

 

Ordine d’arrivo 2^tappa
1.Joao Almeida (Deceuninck-Quickstep) 4:41:33
2.Diego Ulissi (UAE Team Emirates) s.t
3.Matej Mohoric (Bahrain-Victorious) s.t

 

 
Classifica generale dopo la 2^tappa
1.Joao Almeida (Deceuninck-Quickstep) 9:42:47
2.Matej Mohoric (Bahrain-Victorious) +4’’
3.Diego Ulissi (UAE Team Emirates) s.t