News | Ronde van Limburg giugno 10, 2019

Ronde van Limburg: Consonni secondo in volata

Un attacco di Philipsen annullato a meno di 1 km dal traguardo

UAE Team Emirates protagonista nel finale della Ronde van Limburg (201,1 km con partenza e arrivo a Tongeren), ma il successo sfuma nello sprint conclusivo, premiando Eduard Grosu (Delko Marseille).

 

Secondo posto per Simone Consonni: il velocista italiano, recentemente terzo nella 18^tappa del Giro d’Italia, ha provato a reagire nel minor tempo possibile quando Grosu ha impostato una volata molto lunga, non riuscendo però ad agganciare l’avversario nonostante una buona progressione.

 

Prima della volata, la formazione emiratina aveva provato a far sua la corsa con un allungo deciso di Jasper Philipsen. Il giovane talento belga è partito da solo da gruppo ai -5 km, guadagnando un margine di 15″ sugli inseguitori, vantaggio non sufficiente per evitare di essere raggiunto quando al traguardo mancavano meno di 1000 metri.

 

Il commento di Consonni: “Mi è spiaciuto veder sfuggire il successo, il secondo posto è un poco amaro.
Nella settimana dopo il Giro d’Italia ero un po’ stanco, ma oggi con il passare dei chilometri ho acquisito convinzione, nonostante la pioggia e una foratura ai -15 km.
Purtroppo in volata Grosu ha saputo anticipare tutti benissimo nell’ultima curva e non sono riuscito a prendergli la ruota

 

Ordine d’arrivo
1 Eduard Grosu (Rom) Delko-Marseille 4h34’29”
2 Simone Consonni (Ita) UAE Team Emirates s.t.
3 Lasse Norman Hansen (Den) Corendon-Circus s.t.