News | Tirreno-Adriatico marzo 19, 2019

Rui Costa difende il 10° posto

Top ten in classifica generale per il portoghese nella Corsa dei Due Mari

Con una buona prestazione nella cronometro finale della Tirreno-Adriatico (10 km a San Benedetto del Tronto), Rui Costa ha difeso il 10 posto nella classifica generale: top 10 finale per il portoghese, a 3’18” dal vincitore Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma).
L’UAE Team Emirates ha piazzato un altro corridore tra i primi 15: Jan Polanc ha concluso la Corsa dei Due Mari al 14° (+4’29”).

 

La cronometro è stata vinta da Victor Campenaerts (Lotto-Soudal) col tempo di 11’23”; il migliore per l’UAE Team Emirates è stato Tom Bohli, 18° (+20″).

Rui Costa 31° (+30″), Polanc 63° (+49″).

 

Rui Costa: “É stato belle chiudere tra i primi dieci della classifica questa Tirreno-Adriatico. È stata una corsa molto equilibrata, intensa e con una partecipazione di alto livello: sono tutti elementi che aggiungono valore al mio risultato.
Sono soddisfatto della mia cronometro di oggi, ho interpretato bene il percorso”.

 

Classifica 7^tappa
1 Victor Campenaerts (Lotto-Soudal) 12’23”
2 Alberto Bettiol (Ef) 3″
3 Jos Van Emden (Team Jumbo-Visma) 4″
18 Tom Bohli (UAE Team Emirates) 20″

 

Classifica generale finale
1 Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma) 25h28’00”
2 Adam Yates (Mitchelton-Scott) 1″
3 Jakob Fuglsang (Astana) 30″
10 Rui Costa (UAE Team Emirates) 3’18”