News | Faun Ardeche Classic | Omloop Het Nieuwsblad Elite febbraio 27, 2021

Trentin tra i migliori 10 nella Omloop Het Nieuwsblad

Ottavo posto per il ciclista italiano, frenato dalla sfortuna nel finale di gara

Matteo Trentin ha mostrato i suoi costanti progressi nella crescita di condizione, cogliendo l’8^ posizione nella Omloop Het Nieuwsblad.

 
La sorte non è stata però benevola con l’UAE Team Emirates, dato che sia Trentin che Alexander Kristoff hanno visto negli ultimi 20 km le loro bici danneggiate da due contatti con altri atleti.

Trentin era stato attivo nella seconda metà di gara, inserendosi in un drappello ben assortito di 12 attaccanti che ha toccato i 30” di vantaggio sul plotone, prima di essere ripreso nella fase finale di corsa.

 
Un gruppo di 40 atleti si è così avvicinato al traguardo, preparandosi alla volata: Kristoff sembrava pronto a lottare allo sprint per un risultato importante, potendo contare anche sul prezioso supporto di Trentin, ma a 1700 metri dall’arrivo la ruota posteriore della bici del norvegese è stata accidentalmente toccata e danneggiata dalla bicicletta di un avversario.

 

Con Kristoff costretto a rinunciare alle ambizioni di successo, è toccato a Trentin cimentarsi nella volata, ma anche l’atleta italiano ha dovuto fare i conti con una limitazione dato che, a causa di un contatto, il suo cambio non operava più correttamente. Trentin è comunque riuscito a cogliere l’8° posto, mentre il successo è andato a Davide Ballerini (Deceuninck-QuickStep).

 

Matteo Trentin: “La prova di oggi lascia un sapore agrodolce: da un lato, sono soddisfatto per aver verificato che la mia forma è davvero buona ma, dall’altra parte, provo un po’ di delusione per la cattiva sorte che non ci ha consentito di cogliere i risultati ai quali ambivamo.

 
Sfortunatamente nei chilometri finali la bici di Stybar ha toccato la mia, danneggiando il mio deragliatore e lasciandomi con limitate possibilità di cambiata.

 
Con Kristoff abbiamo deciso di puntare su di lui per la volata, ma anche Alexander ha subito un contatto che ha rotto la sua ruota.
E’ una situazione frustrante, dato che lo scenario era a noi favorevole ed è stato intaccato dalla sfortuna. Comunque, almeno sappiamo di poter contare su un buono stato di forma che ci consentirà di cercare un bel risultato già domani nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne”.

 

 

L’UAE Team Emirates era impegnata anche in Francia nella Faun-Ardèche Classic, gara vinta da David Gaudu (Groupama-FDJ). Rui Costa, 12° a 46” dal vincitore, è stato il migliore per l’UAE Team Emirates.

 

Ordine d’arrivo Omloop Het Nieuwsblad
1. Davide Ballerini (Deceuninck-Quickstep) 4:43:03
2. Jake Stewart (Groupama-FDJ) s.t
3. Sep Vanmarcke (Israel) s.t
8. Matteo Trentin (UAE Team Emirates) s.t

 

Ordine d’arrivo Faun Ardeche Classic
1.David Gaudu (Groupama-FDJ) 4:32:37
2. Clement Champoussin (AG2R-Citroen) s.t
3. Hugh Carthy (EF-Nippo) +11’’
12. Rui Costa (UAE Team Emirates) +46’’