News | Giro d’Italia maggio 14, 2019

Ulissi terzo nella quarta tappa del Giro

Diego Ulissi in luce nella quarta tappa del Giro d’Italia, con partenza da Orbetello e arrivo a Frascati (235 km), caratterizzata da due cadute nel finale che hanno influenzato le dinamiche di gara.
A 12 km dall’arrivo, una prima caduta ha visto finire a terra una manciata di corridori, senza fortunatamente alcun atleta in maglia UAE Team Emirates.
Un altro incidente ai -6,1 km ha creato uno sbarramento sulla sede stradale, costringendo molti ciclisti a mettere il piede a terra, Gaviria incluso.

 

Nel gruppo rimasto in testa alla corsa è sbucato il trio dell’UAE Team Emirates composto da Diego Ulissi, Marco Marcato e Valerio Conti.
Marcato e Conti hanno alzato il passo, assottigliando il drappello dei battistrada.
Richard Carapaz (Movistar) ha piazzato una progressione vincente ai -350 metri, seguito sul traguardo da Caleb Ewan (Lotto Soudal) e da Diego Ulissi, terzo.
Settimo posto per Valerio Conti.

Col risultato odierno, Ulissi è balzato al quinto posto nella classifica generale, a 44” da Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma).

 

Commentando la tappa odierna, Ulissi ha spiegato: “Quando si è verificata la caduta,siamo riusciti a rimanere in tre nel drappello di testa. Ero con Conti e Marcato, loro due hanno provato a impostare un passo sostenuto, dato che sapevamo che il finale non era troppo duro e che con noi c’erano anche velocisti come Viviani, Demare, Ewan e Ackermann.
Carapaz ha colto il momento perfetto per partire, seguito più tardi da Ewan con una volata efficace: mi sono ritrovato terzo. Quando è partito Carapaz, ho provato ad attendere la reazione di qualcuno, ma non c’è stata nell’immediato.
Avrei preferito ovviamente vincere ma, considerando che il finale non era troppo selettivo e che abbiamo fatto il massimo per renderlo duro, non ho rimpianti e guardo agli aspetti positivi, ovvero alle ottime sensazioni avvertite in gara”.

 

La quinta tappa porterà i corridori da Frascati a Terracina lungo un percorso ondulato di 140 km.

 

Ordine d’arrivo 4^ tappa
1 Richard Carapaz (Ecu) Movistar Team 5:58:17
2 Caleb Ewan (Aus) Lotto Soudal  s.t.
3 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates  s.t.

 

Classifica generale dopo la 4^ tappa
1 Primoz Roglic (Slo) Team Jumbo-Visma 16:19:20
2 Simon Yates (Gbr) Mitchelton-Scott  +35″
3 Vincenzo Nibali (Ita) Bahrain Merida  +39″
5 Diego Ulissi (Ita) UAE Team Emirates  +44″